Love is Love
12 Giu

Catania Pride 2022, il 2 luglio torna la manifestazione per i diritti

È il 2 luglio la data del Catania Pride 2022. Da mesi il Comitato organizzativo prepara l’attesa manifestazione che, quest’anno, vedrà la presenza di una madrina, un ospite vip, la cui identità non è ancora stata svelata. Non sono ancora stati resi noti nemmeno i dettagli sul tema politico e sul percorso del corteo. Nella stessa giornata il pride si terrà anche a Bari, Napoli, Milano e Sassari. Da giugno, mese del Pride, fino a settembre saranno 43 le città in Italia dove si svolgeranno i cortei.

GIUGNO MESE DEL PRIDE

I cosiddetti moti di Stonewall del 1969, a New York, diedero impulso al movimento lgbtq+ negli Stati Uniti e nel mondo. Nella notte tra il 28 ed il 29 giugno la polizia fece irruzione in uno dei locali gay più noti della Grande Mela, lo Stonewall Inn, nel Greenwich Village. Durante la retata diversi gay vennero picchiati, come spesso accadeva. Questa volta però la folla reagì, dando vita a scontri durati per alcuni giorni. L’episodio segnò l’inizio del movimento di protesta gay che portò, il mese successivo, alla nascita negli Usa del Fronte di Liberazione Gay. Nello stesso anno iniziative simili si registrarono in altri Paesi occidentali.

GAY PRIDE

Il Pride, che oggi si celebra in molti Paesi del mondo, è un momento in cui si celebra l’orgoglio delle persone gay, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer e della comunità lgbtq+. Una giornata per rivendicare il riconoscimento di diritti civili per tutti e per protestare contro ogni forma di discriminazione dettata da orientamento sessuale e identità di genere.

IL CALENDARIO

4 giugno: Bergamo, Cremona, Cuneo, Monza, Pavia, Torre Annunziata.

11 giugno: Bergamo, Genova, Roma.

12 giugno: Novara.

18 giugno: Lecco, Parma, Pesaro, Torino, Varese, Livorno.

25 giugno: Albano, Aversa, Bologna, La Spezia, Perugia, Ragusa, Teramo.

26 giugno: Alcamo.

2 luglio: Bari, Catania, Napoli, Milano, Sassari.

9 luglio: Brescia, Como, Viterbo, Palermo.

16 luglio: Asti, Lecce, Siracusa, Verona.

23 luglio: Alessandria, Messina.

30 luglio: Mercogliano Irpinia, Reggio Calabria, Rimini.

24 settembre: Aosta.

 

Da Villa Maria puoi raggiungere comodamente Catania in auto e in treno (la stazione ferroviaria dista pochissimi metri) in circa 20 minuti.